Pasticcio di zucca con pancetta croccante e cialde di grana

Pasticcio di zucca, pancetta croccante

Dosi per 8 persone

2kg di zucca violina

350 gr di pasta per lasagna fresca

1,5hg di pancetta alto adige

grana padano qb

700 ml besciamella abbastanza liquida

zenzero in polvere

1 cipolla gialla

olio evo qb

sale qb

acqua qb

Grattuggiate finemente la zucca, anche servendovi di un robot da cucina se volete accelerare i tempi.

Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere con olio evo, allungare con un pò d’acqua e fate stufare lacipolla, aggiungere la zucca tritata e fate cuocere circa 15 minuti aggiungendo sale e un cucchiaio di zenzero in polvere.

Accendete il forno a 150°, adagiate le fette di pancetta (tranne 6 che terrete per la guarnizione finale) su una teglia foderata con carta forno e fatele cuocere circa 6 minuti, o fino a che non saranno croccanti.

Preparate la besciamella, meglio se la preparate voi senza acquistare quella pronta, è molto facile.

A questo punto siete pronti per iniziate a comporre la lasagna, in una pirofila circa 20×30 adagiate un foglio di carta forno, stendete il primo strato di pasta , poi la zucca e il formaggio grana, quindi abbondante besciamella. Secondo strato, pasta, zucca, pancetta spezzata con le mani grossolanamente… e così via alternando gli strati, ne dovreste fare circa 8. E’ importante che la besciamella sia liquida così la pasta si cuocerà in forno senza doverla prima immergere in acqua bollente.

Infornate a 170° per 50 minuti, infornate per qualche minuto le restanti fette di pancetta fino a farle diventare croccanti.

Tagliate le fette e impiattatele rompendovi sopra la pancetta croccante.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *