Miracolo del miele, mandorlato di Cologna Veneta

Il mandorlato è un prodotto tipico di Cologna Veneta paese in provincia di Verona,  unico nel suo genere composto in maggior parte da mandorle albume e miele, in antichità veniva chiamato miracolo del miele per questo ho deciso di chiamare il  mio dolce così. Ispirato al più famoso tiramisù al posto dei savoiardi utilizzo un altro biscotto tipico della mia zona il frollino di Valdiporro paese immerso nelle montagne della Lessinia.

Questo è anche un dolce del riciclo, infatti sarà rimasto sicuramente un po’ di mandorlato in casa dalle scorse feste di Natale.

Ingredienti per 4 ciotole diametro 10 cm:

300 gr frollini di Valdiporro

50 gr mandorlato di Cologna Veneta

150 ml latte di mandorla

1 tazzina di caffè

250 gr mascarpone

2 tuorli d’uovo

2 bianchi d’uovo

3 cucchiai di zucchero

pizzico di sale

Caffè solubile

Procedimento:

  1. Preparate la crema, sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e soffice.
  2. Montare le chiare a neve, aggiungendo un pizzico di sale.
  3. Unite le chiare montate a neve e il mascarpone al composto di uova e zucchero e mescolate dal basso verso l’alto. Inserite il composto in una sacapoche con bocchetta liscia da cm 1 e lasciate in frigo a rassodare un’ora.
  4. Con l’aiuto di un robot da cucina spezzettate in mandorlato
  5. in un piatto fondo mescolate il caffè e latte di mandorla.
  6. Iniziato a comporre il dolce facendo uno strato di biscotti sul fondo, uno strato di crema, una manciata di mandorlato e un pizzico di polvere di caffè, ripetete l’operazione per altri due strati.
  7. Lasciate riposare in frigo per qualche ora prima di servire in modo che i biscotti si inumidiscano bene.



    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *