More & more

Una delle cose che amo fare il sabato e la domenica é passeggiare in un luogo vicino a casa ma immerso nella natura.

E così sulle rive del fiume Adige in base alla stagione si trovano molte specie vegetali, fiori, frutti spettacolari in cucina, domenica ho raccolto delle dolci more che uso per la ricetta di oggi.

Ingredinti per uno stampo rettangolare cm 22×9:

Per la pasta:

130 gr farina 0

50 gr zucchero bianco

100 gr di burro

1 uovo

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

More di gelso qb

legumi secchi per cottura in bianco

Procedimento

  1. preparare la pasta, nella planetaria sciogliete lo zucchero con l’uovo, aggiungete la farina, e il burro freddo,  impastate fino ad ottenere un’impasto omogeneo, avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per un’ora.
  2. stendete la con il mattarello, spessore 5mm, oleate leggermente lo stampo. Stendete la pasta nello stampo rifilando i bordi, stendete sull’impasto della carta forno e adagiate sopra di essa dei fagioli essiccati, cuocete in forno a 180° per 10 minuti+5 minuti senza legumi  e cartaforno.
  3. All’interno della frolla inserite le more, alternando more nere e bianche. Formate due strati.
  4. Infornate per altri 25 minuti, le more rilasceranno il loro succo.
  5. Con i ritagli della pasta frolla e le more in eccesso potete preparare dei deliziosi frollini o succo di frutta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *