Mousse con gelée di cachi

Sto scrivendo le ricette delle settimana e mi rendo conto che saranno tutte ricette arancioni!

Non è colpa mia se i must dell’autunno inverno sono arancioni, zucca, cachi, arance, clementine, indubbiamente una gran fonte di vitamina C e antiossidanti.

In particolare nelle mousse di oggi utilizzo i cachi per una gelée da utilizzare come inserto in una mousse al cioccolato bianco, sono fortunata nella mia zona il caco è una pianta molto utilizzata per abbellire i giardini, quindi sono di facile reperimento anche da privati, senza comprarli dal fruttivendolo.

I cachi non sono un frutto amato da tutti, per la loro consistenza, devono essere consumati ben maturi quando vengono mangiati freschi, e per questo motivo la consistenza non piace a tutti.

Si possono consumare anche essiccati, a bassa temperatura in forno oppure essiccati con essiccatore, tagliati a fette sottili.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

Per la base

50 gr riso soffiato

100 gr cioccolato al latte

50 ml panna

Per la mousse al cioccolato bianco:

400 gr cioccolato bianco

300 gr di latte

16 gr colla di pesce

400 ml di panna fresca

Per la gelée ai cachi:

3 cachi maturi

4 cucchiai di zucchero

8 gr colla di pesce

Procedimento:

Prepara la gelée di cachi, metti in ammollo 8 gr ci colla di pesce, in acqua fredda.

Preleva la polpa dai 3 cachi e trasferisci in un padellino con lo zucchero, a fuoco lento fau sciogliere lo zucchero.

Strizza la colla di pesce e aggiungi alla purea di cachi, fai sciogliere e frulla con frullato a immersione.

Io per le torte moderne utilizzo un’anello regolabile, regola la misura a 22 cm, fodera con carta forno, versa la purea di cachi e fai raffreddare/ solidificare in frigo per qualche ora.

Fai scaldare i 50 ml di panna, aggiundi al cioccolato che avrai tritato in modo fine, mescola bene e aggiungi il riso soffiato, anche in questo caso regola l’ anello di metallo a 22 cm e livella il composto di riso soffiato e cioccolato al suo interno, fai raffreddare.

Metti in ammollo in acqua fredda i 16 gr di colla si pesce, suddividi in 2 ciotole perchè la mousse fa fatta in due step.

Trita 200 gr cioccolato bianco, fai scaldare ma senza bollire 200 ml panna e aggiungi al cioccolato.

Scola e strizza 8 gr di colla di pesce, aggiungi al cioccolato bianco e mescola bene.

Mentre il cioccolato si raffredda monta 200 ml di panna, semi montata. Aggiungi al cioccolato bianco e mescola dal basso verso l’alto.

Regola l’anello di acciaio a 24 cm di diametro, disponi al centro il fondo di riso soffiato e cioccolato, quindi versa il composto di cioccolato e lascia solidificare in frigo per 30 minuti.

Ripeti le operazioni per la moussè al cioccolato bianco con gli ingredienti rimasti, togli la torta dal frigo, sistema al centro la gelée di cachi e copri con la seconda parte di mousse al cioccolato bianco.

Lascia solidificare in frigo qualche ora, sforma e se fa piacere guarnisci con una semplice crema adi cachi ottenuta frullando polpa di cachi e zucchero.

Mousse di cioccolato bianco e gelée di cachi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *