Molluschi in vaso cottura

Esistono vari modi di cucinare quando si parla di vaso cottura, a bagno maria utilizzando il forno statico, oppure sfruttando i programmi della lavastoviglie (sinceramente non ho mai provato ma esistono dei libri a riguardo), oggi ti spiego come preparare i molluschi in vaso cottura.

Prepareremo delle deliziose cozze in  vaso cottura a bagno Maria, Utilizzando una casseruola e un normale fornello a gas, oppure a induzione.

La vaso cottura è un metodo che consente di cucinare utilizzando pochissimi grassi, inoltre ha anche il beneficio di essere meno aggressiva con gli ingredienti, consente anche di conservare (una volta raffreddati) i vasi in frigorifero o congelatore.

Ingredienti per 4 persone:

Avrai bisogno di 6 vasi da 500 ml

  • 2 kg di cozze
  • 4 gamberoni
  • 12 pomodorini ciliegini
  • Concentrato di pomodoro
  • 1 scalogno
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Prezzemolo
  • Bottarga
  • Sale
  • Pepe
  • 2 limoni bio
  • Pane tipo Altamura
  • Olio evo

Prepariamo i molluschi in vaso cottura:

Per prima cosa prepara la bisque di crostacei, o brodo di pesce, che servirà per la cottura dei molluschi. Leva il carapace  ai gamberi, per la bisque serviranno i gusci e le teste, la polpa la puoi tenere da parte e preparare un buona pasta.

In una casseruola ben calda fai rosolare aglio, i gusci e le teste dei gamberoni, quando saranno ben rosse, aggiungi pomodorini, scalogno, carote e sedano a tocchetti.

A questo punto aggiungi 800 ml di acqua molto fredda e circa 20 cubetti di ghiaccio, lo chock termico farà rilasciare ai crostacei tutto il loro sapore.

Aggiungi il concentrato di pomodoro e la bottarga, aggiusta di sale e pepe e fai cuocere per circa un’ora.

Trascorso il tempo di cottura elimina le teste e carapace dei gamberi, frulla con frullatore a immersione e filtra utilizzando un colino, mantieni il brodo in caldo.

Pulisci le cozze eliminando la barba esterna con uno strattone deciso, lava bene con acqua corrente e pulisci da impurità con la paglietta.

Riempite i vasi con le cozze, aggiungendo per ogni recipiente buccia di limone, prezzemolo, sale e pepe, chiudi con il tappo.

In una casseruola capiente porta a bollore l’ acqua, immergi i vasetti e fai cuocere per 30 o 35 minuti. I contenitori devono essere immersi fino all’orlo.

Taglia il pane tipo Altamura a strisce larghe circa tre cm, disponi su placca rivestita con carta forno, spennella con olio evo e pizzico di sale, inforna a 190° in forno statico per una decina di minuti, dovranno essere ben dorati.

Versa le cozze in un piatto di portata e guarnisci con i crostoni, oppure puoi già preparare i piatti singoli sempre aggiungendo il pane tostato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: