Torta banane e cioccolato

torta banane e cioccolato

Credo che l’abbinamento banana e cioccolato sia uno dei più classici in tema food. Lo è meno la realizzazione della mia torta banane e cioccolato, piccole sfere inserite all’interno del dolce spezzano il gusto intenso del cacao amaro.

Una coccola per tutta la famiglia, e se per comodità o poco tempo non vuoi realizzare le sfere puoi stendere l’impasto al cacao sul fondo della tortiera e subito dopo la parte alla banana, sarà ugualmente buonissima.

Ingredienti per uno stampo di 20 cm:

Per le sfere di banana:

  • 2 banane mature
  • 50 ml olio di mais
  • Succo di mezzo limone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina 0
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Per la torta:

  • Tutte le sfere circa 22
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 150 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 ml di olio di mais
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 100 ml panna di riso

Procedimento per la torta banane e cioccolato:

Per prima cosa prepara le sfere, io ho utilizzato degli stampi da cake pops, ma puoi utilizzare anche stampi per cioccolatini.

Sbuccia le banane e trasferisci in una ciotola, aggiungi succo di limone e zucchero e lavora con una forchetta fino ad ottenere una purea.

Aggiungi olio di mais, farina e lievito, monta con le fruste elettriche, versa negli stampi per i 2/3, inforna a 185° per 30 minuti, in cottura lieviteranno formando delle sfere.

Sforna e lascia raffreddare.

In una ciotola prepara l’impasto al cioccolato, monta le uova con lo zucchero, aggiungi olio di mais.

Trita il cioccolato, versa in una scodella, aggiungi la panna di riso, scalda nel microonde per un minuto, mescola con una frusta per far amalgamare.

Aggiungi il cioccolato alle uova montate e mescola bene, aggiungi farina e lievito, versa la metà dell’impasto nella tortiera, aggiungi 11 sfere alternando la posizione.

Versa il restante impasto al cioccolato nello stampo,  aggiungi le sfere alternando la posizione con quelle precedenti. inforna a 185° per 45/50 minuti.

 

Twister cookies

Biscottini nati per necessità, una sera guard in dispensa ma non trovo biscotti per la colazione!

Inizio a guardare che ingredienti ho in casa e inizio a pensare…

Il risultato è questo biscotto friabile senza burro, davvedo ottimo per la colazione.

Ingredienti per circa 15 biscotti

100 gr pistacchi o farina di pistacchi

100 gr farina di farro Mulino dalla Giovanna

65 gr zucchero

50 gr olio evo

1 cucchiaio di cioccolato amaro Perugina

Procedimento:

Trita i pistacchi fino a ridurli in farina, se invece hai trovato la farina salta il passaggio

Dividi la farina di pistacchio in due ciotole.

Nella prima aggiungi metà dello zucchero e metà dell’ olio, mescola, e aggiugi metà della farina, crea un’impasto.

Fai la stessa cosa anche nella seconda ciotola ma qui assieme alla farina aggiungi anche il cioccolato.

Trà due fogli di carta forno stendi uno alla volta gli impasti aiutandoti col mattarello.

Una volta stesi i due impasti che avranno una forma rettangolare circa cm 15×10 sovrapponili, lasciando sotto quello al cioccolato.

Auitandoti con carta forno arrotola l’ impasto, fai riposare mezzora in frizzer.

Taglia delle tondelle spesse circa 7 mm, disponi su placca forno foderata con carta.

Biscotti tagliati

Infornare a 160° per 22/25 minuti.

Torta di San Martino

11 novembre San Martino il detto dice castagne e vino nuovo.

E io mi adeguo, visto che adoro le castagne utilizzate sia per dolce che salato.

Ti propongo questa torta soffice interamente con farina di castagne quindi gluten free.

Ingredienti per uno stampo da plum cake:

Per la torta

150 gr di farina di castagne

150 gr di zucchero

80 gr di olio evo

3 uova

1 dl di latte

1 bustina di lievito per dolci Paneangeli

Per la glassa

200 gr di cioccolato fondente Perugina (cacao 70% min.)

1,5 dl di panna fresca

75 gr di miele di acacia

Per la crema:

350 gr ricotta Brimi

2 cucchiai di miele di acacia

Procedimento:

Monta l’olio con lo zucchero con le fruste fino a che il composto diventa soffice.

AggiungI i tuorli uno alla volta, poi la farina di castagne setacciata e il latte.

Monta le chiare a neve e incorpora al composto aggiungendo anche il lievito.

Mescola dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.

Versa il composto in una teglia da plum cake precedentemente foderata con carta forno.

Cuoci in forno preriscaldato a 175° per 50 minuti, per verificare la cottura fate la prova stecchino.

Estrai la torta dal forno e lasciala intiepidire nello stampo per cinque minuti prima di sformarla.

Appena la torta è fredda puoi decidere se tagliarla a metà o ricavare con un coppa pasta dei tortini mono porzione.

Prepara la crema setacciando la ricotta e mescolarla con il miele.

Taglia la torta a metà e farcisci con la crema.

Riporre la torta in frigo, deve essere fredda prima di essere glassata.

Quando la torta sarà fredda sciogli a bagnomaria il cioccolato fondente ridotto a pezzetti, quindi versa la panna calda, deve scottare ma non deve bollire, aggiungi il miele, emulsiona con frullatore a immersione.

Disponi la torta o i tortini su una grata e farcisci versando la glassa… lascia rassodare qualche ora.

Semifreddo menta-ciocc

Questa ricetta nasce per caso la scorsa estate, invitata a cena da amici volevo preparare in dolce fresco adatto al periodo…

Ho cominciato a guardarmi intorno e mi sono detta menta e cioccolato… PERFETTO!

Quindi ho preso la ricetta base del semifreddo che solitamente uso e ho iniziato a creare…

Ingredienti per 10 pirottini 8/0 cm di diametro:

500 gr panna vegetale ben fredda

2 uova

6 gr colla di pesce

200 ml sciroppo menta

120 gr zucchero

80 gr gocce cioccolato fondente

Per la glassatura

50 gr cioccolato fondente

50 gr cioccolato al latte

Granella di nocciole

60 ml panna di soia

Procedimento:

  1. Unite il cioccolato fondent, il cioccolato al latte e la panna, sciogliere 30 secondi a microonde.
  2. Foderate gli stampini con pellicola trasparente, rotondi o rettangolari come volete. Versate 3 cucchiai di cioccolato fuso per ogni pirottini, aggiungete un po’ di granella di nocciole in modo da rendere il fondo croccante, lasciate raffreddare in frizzer per 30 minuti.
  3. Con le fruste sbattete le uova con lo zucchero fino a che il composto non diventerà chiaro.
  4. Mettete ad ammollare in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti, strizzatela e sciogliete a microonde 10 secondi.
  5. Montate la panna vegetale ben ferma, aggiungete il composto di uova e zucchero, lo sciroppo alla menta, le gocce di cioccolato e la colla di pesce. Mescolate bene facendo attenzione a non smontare la panna.
  6. Estraete i pirottini dal frizzer e aggiungere il composto alla menta ottenuto sopra,livellate e chiudete la pellicola su ogni pirottino. Lasciate in frizzer qualche ora prima di mangiarlo, e comunque estraete dal frizzer subito prima di servire.
  7. Io ho voluto usare panna vegetale e soia per rendere la ricetta adatta a tutti, nulla vieta di utilizzare panna vaccina.
  8. Di solito quando preparo i semifreddi ne faccio in grande quantità e mono porzione, in modo da averlo sempre pronto in caso di ospiti improvvisi. Se non avete tempo e voglia di preparare mono porzioni potete preparare semifreddo in vaschetta  e porzionarlo come gelato, in questo caso vi consiglio di invertire il procedimento, prima preparate il semifreddo alla menta e poi sopra la glassatura .
Semifreddo menta ciocc

Cheese cake al tè macha

Il tè macha ha origine giapponese, utilizzato molto in pasticceria perché molto aromatico e conferisce un bellissimo colore verde.

Se volete scoprire le proprietà del tè macha vi lascio questo link

http://blog.thehoneyland.it/super-alimenti-biologici/te-matcha-proprieta-benefici-controindicazioni/

Questa cheese cake l’ho creata per un catering vegetariano, è piaciuta talmente tanto che ho deciso di pubblicare la ricetta.

Ingredienti per uno stampo da 18 cm rettangolare:

Per la base:

180 gr biscotti secchi al cioccolato pan di stelle

50 gr burro

Per la crema:

250 gr ricotta

170 gr yogurt greco

250 gr Philadelphia

3 cucchiaini di tè macha

6 cucchiai di zucchero

2 uova

Succo di un limone

1 cucchiaino di agar agar

Per la glassa al cioccolato:

100 gr cioccolato fondente

20 gr burro

1 cucchiaino di miele d’acacia

Procedimento:

  1. Nel mixer tritate i biscotti con il burro fuso, disponete il composto nella tortiera e pressate bene, fate riposare in frizzer una mezz’oretta.
  2. Con le fruste montare tuorlo e zucchero fino a ottenere un composto spumoso.
  3. Montare le chiare a neve.
  4. In una ciotola unire ricotta, Philadelphia e yogurt, il succo di limone, il tuorlo montato e amalgamare bene.
  5.  Incorporare il tè macha, e per ultime le chiare montate a neve.
  6. Versate il composto sul fondo che ormai sarà solidificato, infornate a 180° per un’ora, quindi fate riposare un’ora in frigo a forno spento.
  7. Sciogliere il cioccolato nel microonde, aggiungete il burro e il miele, mescolate bene, quando il dolce sarà freddo glassate a piacere e servite.