gusta de gusta blog

gdegustare@gmail.com

GUSTAdeGUSTA

Cecini agli scampi con Vermentino Aimone 2015

Questa ricetta è il risultato di una chiaccherata con un caro amico chef, il quale usando semplici parole mi ha aperto un mondo, perché gli gnocchi non sono solo di patate. Per farli, possono essere utilizzati tutti i legumi o verdure ad esempio zucca e zucchina.

Il vino da abbinare a questo piatto è prodotto in Liguria: Vermentino Aimone 2015 della Cantina Bio Vio di Albenga (Sv). Vino bianco leggero e fresco.

Ingredienti per 4persone:

300 gr di ceci cotti

60 gr di farina

20 scampi

250 gr di asparagi verdi

Uno spicchio d’aglio

2 gr zafferano in pistilli

Olio evo

Sale rosa

Pepe nero

Sale grosso

Procedimento:

Nel mixer tritate i ceci, togliere i ceci tritati dal mixer e impastare bene aggiungendo la farina. Creare piccoli “serpenti” con l’impasto da cui ricavare gli gnocchi.

Pulite gli scampi aprendo la parte inferiore del carapace con una forbici, tenete da parte 5/6 teste. Mettete da parte 2 scampi a porzione intero, gli altri vanno sgusciato e tritati al coltello. In una casseruola dai bordi alti fate soffriggere uno spicchio d’aglio, aggiungete le teste degli scampi e fare cuocere per 5 minuti, aggiungete abbondante acqua, la bisque ottenuta servirà per la cottura degli gnocchi.

Cuocete a vapore gli asparagi per qualche minuto, salate, frullare fino ad ottenere una crema, aggiungendo olio evo e un mestolo di brodo, la metà dello zafferano.

Cuocete a vapore gli scampi, aggiustate di sale e pepe, nel frattempo cuocete gli gnocchi nella bisque che avrete salato con sale grosso per qualche minuto fino a che saliranno a galla.

Impiattate mettendo la crema di asparagi sul fondo,finendo il piatto con i pistilli di zafferano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.